Category Archives: Geek

Hacking contacts: come trovare (quasi) ogni indirizzo email

Nell’ultimo periodo mi è capitato spesso di avere bisogno di contattare prospect di cui tutto quello che avevo era un nome e un cognome. Anche se non si ha nessuna relazione diretta con queste persone, LinkedIn e Facebook possono indicarci un contatto comune in grado di farci una intro. Quando neanche la propria rete sociale può intervenire in nostro aiuto non resta che mandare una “cold” email che spesso ha più riscontro di quanto si possa immaginare. Ma cosa fare quando non si ha a disposizione neanche un indirizzo email?

Bene ecco come si può trovare a colpo sicuro il giusto indirizzo email quasi ogni persona partendo dal loro nome e cognome. Il meccanismo si basa su due cose principalmente:

  1. Quasi ogni utente online con una decente padronanza del mezzo ha un account @gmail o è molto probabile che un account sul dominio della società per cui lavora
  2. Quando si tratta di scegliere un nome non si opta mai per soluzioni particolarmente stravaganti 

Continue reading

Indigeni Digitali a raccolta al Forum della Comunicazione

Il 7 e l’8 Giugno a Roma presso l’Auditorium torna il Forum della Comunicazione con le sue 2 giornate dal programma intensissimo che darà la possibilità di partecipare a incontri, sessioni, workshop e lavori sui grandi temi e linguaggi della Comunicazione.
E’ un ’appuntamento annuale in cui professionisti, manager, opinion leader si confrontano sulle declinazioni della comunicazione e quindi moltissimi Indigeni saranno presenti.

Indigeni Digitali che continuano a moltiplicarsi e vi annunciano che il prossimo aperitivo si avvicina! Mercoledì 8 Giugno presso il ReD (Auditorium, Parco della Musica) è in arrivo un altra eccellente occasione per fare networking, conversazione e perchè no, trovare nuove opportunità. Le passate edizioni hanno visto un numero di partecipanti in continua crescita per questo network nato a Roma grazie a Fabio Lalli che va ramificandosi a livello nazionale contribuendo a diffondere i valori della Cultura Digitale.

Questa volta saranno previsti anche gadget ed un imminente contest (questo messaggio di ringrazimento per l’ordine fatto vi fa venire in mente qualcosa?) , mi raccomando per entrambe le cose occorre registrarsi alla pagina dedicata su EventBrite. L’aperitivo parte alle 18:30 e l’hashtag sarà il consueto #iddrink.

Segnalo inoltre un workshop che in occasione della presentazione del libro “Niente di più facile, niente di più difficile” parlerà di come padroneggiare con sicurezza ed in modo integrato gli strumenti della comunicazione, sia quelli tradizionali che i nuovi legati a internet che avverrà il 7 giugno h. 16.

All’interno del Forum della Comunicazione 2011 grazie a Nicola Mattina e la sua Elastic ci saranno due spazi Ignite, un particolare format di presentazioni in cui gli interventi durano 5 minuti e sono accompagnati da 20 slide temporizzate, un contesto notoriamente folto di geek e ID in cui i contenuti sono sempre estremamente stimolanti.

Ancora qui a leggere? Hop, hop.. via a registrarsi per l’aperitivo!

PS: consiglio di tenere d’occhio questo post, il gruppo su Facebook o seguire @Indigeni per avere update sui gadget ed il contest che stiamo preparando!

Il valore della partecipazione dal mondo digitale a quello analogico

Partecipazione.

Questa è la parola che riassume meglio i vari aspetti che ruotano intorno all’utilizzo dei Social Media. Condivisione, collaborazione, comunicazione, interazione e connessione sono solo alcuni esempi dei numerosi principi su cui si basa l’attività di qualunque utente in possesso di un profilo su uno dei tanti social network che il web mette a disposizione.

Come ho già accennato in un precedente post, i tempi in cui essere “online” era sinonimo di isolamento e solitudine sono lontani. Ogni giorno abbiamo nelle nostre mani uno strumento, Internet, di cui spesso viene sottovalutato o addirittura ignorato l’enorme potenziale. Partecipare attivamente sul web permette di entrare in contatto con un innumerevole numero di persone in tutto il mondo che hanno i nostri stessi interessi, persone con cui condividere e scambiare idee e opinioni, persone da cui imparare e con cui arricchire le nostre conoscenze o persone a cui dare consiglio e offrire un aiuto. Questo ha un importantissimo risvolto anche nell’ ambito lavorativo, un ambito in cui questa partecipazione si tramuta spesso in nuove opportunità e nuove collaborazioni. Un blog personale, Twitter e i gruppi di Linkedin sono alcuni dei maggiori luoghi d’incontro online in cui possono nascere nuove sinergie con gli altri utenti che popolano la rete.

Sono passati solo quattro mesi da quando ho iniziato a conoscere in modo più approfondito questo mondo e già faccio fatica ad elencare tutte le cose che ho imparato, tutte le nuove ispirazioni (o folgorazioni) che ho avuto ma sopratutto tutte le nuove fantastiche persone che ho conosciuto. Sì, è proprio questo il punto, le persone. Perchè in fondo il vero scopo dei social network è questo, connettere le persone, facilitare l’instaurazione di nuove relazioni le cui basi sono spesso gli interessi comuni. Persone che chissà quante volte potremmo aver incrociato ed ignorato girando per le strade per poi scoprirle tra un click ed un altro (o un touch e un altro, ;) ) mentre siamo a casa, in ufficio o all’università, e mentre in passato poteva essere imbarazzante o poco naturale incontrare nel mondo analogico qualcuno conosciuto in rete oggi è tutto più facile grazie agli eventi Geek.

Continue reading