Hacking contacts: come trovare (quasi) ogni indirizzo email

Nell’ultimo periodo mi è capitato spesso di avere bisogno di contattare prospect di cui tutto quello che avevo era un nome e un cognome. Anche se non si ha nessuna relazione diretta con queste persone, LinkedIn e Facebook possono indicarci un contatto comune in grado di farci una intro. Quando neanche la propria rete sociale può intervenire in nostro aiuto non resta che mandare una “cold” email che spesso ha più riscontro di quanto si possa immaginare. Ma cosa fare quando non si ha a disposizione neanche un indirizzo email?

Bene ecco come si può trovare a colpo sicuro il giusto indirizzo email quasi ogni persona partendo dal loro nome e cognome. Il meccanismo si basa su due cose principalmente:

  1. Quasi ogni utente online con una decente padronanza del mezzo ha un account @gmail o è molto probabile che un account sul dominio della società per cui lavora
  2. Quando si tratta di scegliere un nome non si opta mai per soluzioni particolarmente stravaganti 

Il primo passo quindi è avere una lista delle possibili permutazioni del loro nome e cognome, ho creato un semplice spreadsheet su GDrive a questo indirizzo http://goo.gl/48AQoE che genera le più comuni scelte di indirizzo email dato un nome, un cognome e il dominio dell’azienda per cui il vostro prospect lavora (il documento online è in sola lettura ma potete farvi una copia tutta vostra andando cliccando “File-> Crea una copia.. ” così da poter cambiare Nome, Cognome e dominio dell’azienda):

email_guesser_screen1

Fatto questo il secondo passaggio è quello di usare Rapportive. Rapportive è un estensione per Google Chrome che all’interno di Gmail crea una sidebar in cui, qualora siano disponibili, mostra tutte le possibili informazioni legate ad un qualunque indirizzo email come gli account Google, Facebook, Linkedin collegati

Schermata 2014-05-18 alle 10.43.35

Se state usando Chrome lo potete installare da qui https://chrome.google.com/webstore/detail/rapportive/hihakjfhbmlmjdnnhegiciffjplmdhin

Come uniamo le due cose?  Usiamo lo spreadsheet per generare tutte le permutazioni più comuni di nome e cognome all’interno di un indirizzo email, copiamo tutte le celle del risultato e le incolliamo nel campo “destinatario” di una nuova email su Gmail. Fatto questo non vi resta che passare con il vostro mouse sopra ogni indirizzo e aspettare che Rapportive faccia la verifica delle informazioni a sua disposizione. That’s it.

Schermata 2014-05-27 alle 08.55.14

 

  • andrea

    geniale :D

  • Diciamola

    Faresti meglio a dire che l’idea l’hai presa da un articolo tipo questo: https://www.distilled.net/blog/miscellaneous/find-almost-anybodys-email-address/

  • http://giulianoiacobelli.com Giuliano Iacobelli

    Non pensavo di certo di essere l’unico ad aver avuto una simile idea.
    Se ti fa sentire meglio oggi me ne hanno segnalato un altro ancora http://www.ebsta.com/find-email-address/ e penso che se cercassi con un po di pazienza su Google ne uscirebbero molti altri.

    Detto questo, a me resta il piacere di aver condiviso un contenuto che ha valore per tutti coloro che non conoscevano questo sistema, ai lettori lascio la libera interpretazione delle mie intenzioni e dei miei post.

  • http://blog.nicolamattina.it Nicola Mattina

    Sei sempre il meglio, Iacobelli :)