La tecnologia a servizio della produttivita’

L’innovazione tecnologica. ha portato benefici in ogni aspetto della nostra vita quotidiana dentro e fuori dal mondo lavorativo. Ma in questo secondo aspetto ha avuto un impatto a livello globale assolutamente non ignorabile anzi, se si prova a pensare al progresso tecnologico degli ultimi 50 anni non si può evitare di stupirsi. La velocità, l’efficienza e l’affidabilità delle comunicazioni non è neanche paragonabile a quella di soli 15 anni fa, per non parlare delle attuali capacità di gesitone ed elaborazione dati e delle centinaia di servizi cloud che permettono ad oltre un miliardo di lavoratori collegati ad internet di scambiarsi informazioni e cooperare su uno stesso progetto anche se si trovano ai due capi opposti della terra.

Ma quanto è aumentata la produttività sul lavoro grazie alla tecnologia?
Ho trovato molto interessante e ben strutturata questa infografica che riassume i maggiori e più importanti step tecnologici che hanno influito significativamente nella quotidianità del mondo del lavoro. Il grafico si riporta valori inerenti alla produttività del mercato americano ma credo che il ritmo di crescita possa essere avvicinato di molto a gran parte dei paesi industrializzati, questo è calcolato comparando il valore dei beni e dei servizi prodotti inrapporto al valore di tutte le risorse utilizzate per produrli.

Devo dire che a me proprio non riesce immaginare ad un mondo del lavoro privo non solo di internet, ma anche di computer o semplici programmi di videoscrittura, la quantità di operazioni che si riescono a svolgere oggi in ufficio erano a malapena ipotizzabili quarant’anni fa. L’infografica ben riassume quanto lavoro in più si riesce a completare grazie alla tecnologia, la forza lavoro americana calcolata come detto prima valeva circa 38.295 nel 1960, tre volte di meno dei 107.212  del 2009. Senza dubbio la tecnologia ha avuto un grande impatto sulla vita lavorativa ma la domanda che ci si pone adesso è: lavoriamo più duramente? Ma sopratutto riusciremo a reggere il carico di lavoro nel momento in cui ci sarà possibile lavorare da qualunque parte del mondo con un qualsiasi dispositivo collegato alla rete?

This entry was posted in Infografiche, Innovation and tagged , , , on by .

About Giuliano

An entrepreneur and software engineer who loves internet products. PR and Influencer by nature. Part-time professor. 8 years of experience in project management and software development. I had the opportunity to delve into several specialties: project management, product management, customer development and online communication. I'm now 24/7 committed on Stamplay, a startup I co-founded that will be a life changer for every web designer on earth.