Foursquare e la sua nuova pagina per i Business

Finalmente ho modo di tornare a parlare un po’ di quella parte di mondo dei Social Media che tanto mi piace! Infatti Foursquare ha aggiornato completamente la sua pagina dedicata alle attività commerciali, Foursquare for Business. La nuova pagina rinnovata non ha più solo indicazioni inerenti alla dashboard per commercianti con metriche e statistiche, adesso contiene informazioni e guide su come poter beneficiare di tutti i potenziali vantaggi che la piattaforma di Dennis Crowley ha da offrire.
Già da questa estate ero rimasto incantato da tutti i potenziali sviluppi che una simile piattaforma avrebbe potuto avere parlandone qui. Foursquare con il tempo è maturato e cresciuto (superati i 5 milioni di utenti) e si concentra sul fronte business .
La pagina fa una chiara distinzione tra attività commerciali e brand.
Nella prima chiarisce perfettamente che tutti i suoi strumenti sono perfetti per aiutare i gestori di attività commerciali ad attirare nuovi clienti e mantere la fedeltà di quelli vecchi. Citando testualmente parte del contenuto della pagina dedicata ai business owner:

Whether you’re a national chain, a mom-and-pop shop, or anywhere in between, you can attract new customers or reward your most loyal ones by offering foursquare Specials – mobile coupons, prizes or discounts – which are presented to users when they check in at or near your venue.

Nel caso dei brand l’attenzione si sposta su strumenti di engagement come i Badge e dei modi offerti per pubblicizzare promozioni e consigli. Ovviamente (e giustamente) Foursquare non perde l’occasione di mostrare i propri trofei elencando le partnership attive che vedono attori del calibro di Louis Vuitton, di Starbucks, del New York Times, di Microsoft Windows Live, della NASA e del MOMA.

Da come si presenta sembrerebbe la soluzione perfetta indipendentemente che si abbia una pizzeria in periferia o si gestisca uno dei più famosi brand in circolazione.

Cosa di dice veramente questa pagina?

Al di là dei contenuti di questa veste rinnovata dalla pagina Foursquare for Business, la cosa che credo meriti più attenzione è quanto tutto questo metta in mostra in modo implicito l’interesse dell’azienda di Dennis Crowley a diventare la via principale per avere accesso a prezzi vantaggiosi e servizi esclusivi.
Prodotti, ristoranti, centri benessere, pub e tutti gli altri posti che frequentate stanno finalmente prendendo confidenza con i Location Based Services e hanno iniziato ad offrire incentivi per gli utenti di questi servizi di geolocalizzazione.
Quindi anche se non vedete ancora alcuna ragione per unirvi, aspettate solo un altro po’ di tempo. Qualcuno arriverà con una buona ragione per voi.

Sono molte le discussioni su Quora nate da domande come “Foursquare sopravviverà a Facebook Places?”; tralasciando i discorso inerenti a massa critica, userbase, e tipo e numero di connessioni più o meno fidate che ogni utente ha su uno o l’altro social network, l’aspetto in cui molti utenti vedono un punto di forza di Foursquare rispetto a Places è nelle dinamiche di gaming.
Secondo me invece, passato l’hype iniziale che coinvolge un utente appena iscritto, è il primo aspetto che dovrebbe essere ripensato o messo in secondo piano. Il coinvolgimento e il gioco che ruota intorno alla conquista dei badge e alla soddisfazione di diventare sindaci delle nostre venue preferite va presto scemando.

C’è una frase che ho letto su un articolo che secondo me calza molto in questa situazione ed è la seguente: You’re not going to get the audience’s attention unless you clearly sell the WIIFM (What’s In It For Me.).


Per mantenere alta l’attezione e l’attività degli utenti è importante che questi possano trovare nell’azione del checkin un valore che vada oltre la semplice conquista di un badge o una mayorship.
Quando ho parlato con Naveen, Places era appena stato lanciato ed anche se era stato molto riservato riguardo agli sviluppi futuri era evidente che sapeva esattamente in che direzione andare. Bhè credo proprio che questo aggiornamento di oggi abbia ufficializzato questa direzione.

  • http://twitter.com/Johnvox32 Gianni Guacci

    Complimenti per il post, molto interessante e chiaro!!!

  • Zeno Tomiolo

    Bel post, grazie.
    Zeno

  • http://giulianoiacobelli.com Giuliano Iacobelli

    ma dai figurati per così poco ;P ahahhahah
    Giuliano

  • http://giulianoiacobelli.com Giuliano Iacobelli

    Ciao Gianni,

    i complimenti sono sempre i benvenuti! Grazie per il tuo supporto!

    Giuliano

  • http://twitter.com/gianlucavinci Gianluca Vinci

    è vero, in questa nuova versione sono molto chiare le potenzialità di 4sq business, anche se per l’attivazione di una brand page siamo ancora nella fase 1.0.
    Con tutti gli investimenti che stanno facendo potevano fare qualcosa per migliorare il form in excel stile windows 95… speriamo presto in un self service tipo quello di fb :)

    http://playfoursquare.s3.amazonaws.com/businesses/4SQ_FPR.xls