Tag Archives: venture capital

My Mini-Seedcamp Experience with Stamplay

seedcampStamplay attended Mini-Seedcamp in Kiev this week. It was a great experience. In an event like this you meet a lot of mentors with various degrees of experience and knowledge all packed in a half day.

I’m always amazed at how much time it takes to create a seemingly simple 3-minute presentation. I’m sharing mine with you, so that you can see how we managed to pack all the most relevant information about problem, product, market and revenue model in this very short presentation.  (Unfortunately the cameramen was not so experienced in shooting video with an iPhone)

Many good ideas there were and teams are always very friendly in this kind of events.  Finally, though, it was our turn.  I walked in, I gave our pitch, and we answered few questions. Mentors got perfectly the point so their comments were more advices than real questions and this is a sign that the presentation was pretty clear.

This is not our first networking event or european level pitch competition but is always useful to validate your product with different mindsets. We came home with great feedback and pretty confident that we have been shortlisted for the Seedcamp week in Berlin.

Stay tuned in the next few weeks for some exciting updates from us!
To all the teams and mentors we met at Seedcamp, it was nice meeting you all and hope we can keep in touch. Also, thanks to the organizer Philipp. And of course good luck to other cool startup like Advice wallet, Skwibl, Attendify, Petcube and Endorphin

Startup: l’anno che verrà.

Settembre è nuovamente alle porte, un’altra estate se ne sta andando e la testa è già proiettata all’anno che verrà. Quest’anno finalmente riuscirò a dedicarmi alla mia impresa fulltime. Non mi sembra vero. Sono quasi tre anni ormai che seguo lo sviluppo dell’ecosistema delle startup in Italia e molte cose si sono evolute e sono cambiate a vista d’occhio. L’ aumento delle persone che vogliono dare vita alle proprie idee e ai propri sogni è cresciuto in modo meravigliosamente esponenziale. E quando dico startupper non parlo solo degli under 25 che vogliono creare il nuovo Facebook che piacciono tanto alla Tv, parlo di migliaia di persone che vanno dai 20 fino ad arrivare ai 70 anni di età. Avete letto bene, 70.

Lo scenario è cominciato a cambiare e la voglia di startup è cresciuta sempre di più: anno dopo anno, è emersa una forma iniziale di vero e proprio ecosistema. L’informazione si diffonde attraverso blog specializzati e attraverso larghe community che si ritrovano su Facebook come quelle di ISS o Indigeni Digitali (disclaimer dovuto: sono segretario e co-fondatore dell’associazione) e l’effetto rete fa il resto. Le business plan competition più famose ricevono migliaia di application. Per citare le più importanti, nel 2011 Working Capital ha raccolto più di 2.000 application, Innovaction Lab è maturato e cresciuto a velocità siderale, Wind Business Factor ha da tempo superato i 10.000 iscritti ed eventi come il Digital Economy Forum diventano sold-out in pochissimo tempo. Insomma il sottobosco della nostrana “rainforest”, usando una buzzword dell’ultimo periodo, c’è e freme per fare.

Continue reading

A tu per tu con il co-founder di Foursquare, Naveen Selvadurai

Ieri ho avuto la fortuna di anticipare il World Wide Apps organizzato da Working Capital e di incontrare ad un aperitivo all’ambasciata americana Naveen Selvadurai il co-founder di Foursquare. Insieme a lui era presente anche Dina Kaplan co-founder di Blip TV. Sebbene l’incontro si sia svolto attorno ad un imponente tavolo in mogano tale da sembrare una riunione del G8 l’evento si è svolto con toni decisamente informali e i due ospiti si sono prestati alle domande di tutti noi presenti in sala.

Inizialmente hanno raccontato la loro esperienza, di come, nonostante abbiano passato con successo i round di founding da parte di Venture Capital, la strada sia tutt’altro che in discesa. Ora come prima non è possibile commettere errori e c’è tutto da perdere. Dina Kaplan poi ci ha parlato di quanto non sia stato facile nel 2005 per una donna ottenere dei fondi da un Venture Capital, di come un imprenditore che vuole seguire questo tipo di percorso non debba mai arrendersi e di come sia necessario ricorrere a tutte le risorse possibili che lo circondano.
Nonostante la giovane età e la consapevolezza di aver ancora molto da imparare, non c’è dubbio che Naveen e Dina conoscono bene il campo in cui si muovono. Quando abbiamo chiesto a Naveen quali fossero stati i primi passi nella concezione di Foursquare, l’indiano ci ha parlato di come fosse stato necessario per loro trovare un modo per spingere gli utenti a condividere Tip e completare i loro To-Do, modo che è stato tradotto con l’introduzione di meccaniche di gaming che coinvolgessero attivamente i loro utenti e che si è poi dimostrato vero punto di forza della startup di New York.
Continue reading

Internet come opportunita’

Internet. Il termine per eccellenza al quale è possibile avvicinare un incredibile numero di parole (con significati diversi tra loro) mantenendo vera la proposizione così creata.

Internet è Informazione.
Internet è Comunicazione.
Internet è Condivisione.
Internet è Confronto.
Internet è Innovazione.
Internet è Opportunità.

Potrei andare avanti ancora per molto ma è proprio di quest’ultima accezione che vi voglio parlare, opportunità.

In un precedente post ho parlato del valore della partecipazione attiva in rete e di come questa possa offrire grandi possibilità per chi vuole condividere e confrontarsi sulle proprie idee, arricchire le proprie conoscenze e stabilire nuove relazioni. Internet è in grado di regalare molto di più.

Internet come abilitatore al cambiamento:

Come correttamente osservava Marco Montemagno al ToscanaLab, in uno scenario come quello italiano in cui il sistema politico e sociale non sembrano favorire minimamente il cambiamento, Internet si pone con un perfetto abilitatore per chi vuole migliorare la propria condizione, svincolandolo dall’altrimenti inevitabile attesa che qualcosa si muova nel nostro paese.

Continue reading